Miele non miele, miele senza miele, miele vegan si insomma il miele di tarassaco.

E’ proprio il caso di dirlo: “Quest’anno ne abbiamo davvero i prati pieni!”
Di cosa parlo? Dei fiori di tarassaco ovviamente, pianta meravigliosamente invasiva ma anche altamente benefica. In questi giorni colorano e illuminano i nostri prati col loro giallo vivo. Continua a leggere

Pubblicità

Crema di mandorle, ecco come autoprodurla.

Tutti noi conosciamo la Nutella, nata come crema di nocciole e salita alla ribalta nel secondo dopoguerra grazie alla brillante idea di sostituire il costosissimo cioccolato con le nocciole appunto. Pochi invece sanno quanto sia semplice autoprodurla. Le nocciole infatti, così come le mandorle, le noci, le arachidi e i semi di sesamo contengono al loro interno un alto concentrato di olio, e questo olio fa sì che quando li andiamo a frullare si trasformino in una morbidissima e slurposissima crema.
Più che di una crema in realtà, proprio per l’alto concentrato di grassi (grassi buoni però!) sarebbe forse meglio parlare di burro.  Continua a leggere

Luna dell’Uva. Prendiamoci un momento per riflettere.

La sesta luna dell’anno comincia abitualmente nel mese di Agosto, spesso a cavallo con la notte delle Perseidi,foto_09 meglio conosciuta come notte di San Lorenzo, in cui una pioggia di meteore luminose ci trova col naso all’aria e sognanti a guardare il cielo, per poi proseguire nel mese di Settembre, mese noto a tutti per la vendemmia e la successiva produzione del vino.
Per questo motivo principalmente, questa lunazione viene anche chiamata Luna dell’Uva. Continua a leggere

Sambuco. Le proprietà benefiche di una pianta magica

E’ passato un po’ di tempo dall’ultimo articolo ma d’altronde si sa l’estate è stagione di raccolta e quando si raccoglie poi bisogna anche produrre e quando si produce bisogna anche conservare e quando si conserva…bhè è un gran bello FullSizeRendersbattimento. Ma ecco qui ora un piccolo e interessante articolo dedicato a una pianta spontanea normalmente di piccole dimensioni ma dalle grandi proprietà benefiche. Il Sambucus nigra, da non confondere assolutamente col tossico Sambucus ebulus, è infatti una pianta che vi sorprenderà per i suoi molteplici usi. Della pianta si sfruttano principalmente i fiori, le foglie e le bacche mature. Continua a leggere

Rovescala e la festa del Bonarda. Tanto buon vino ma non solo.

Quando si parla di Oltrepò si parla di vino, di cantine, di vigneti… e di vino. Giustamente, comprensibilmente  ma talvolta anche un po’ troppo esclusivamente. Ieri seconda domenica di marzo, colgo l’occasione per andare di persona a vedere che cosa offre uno degli eventi più gettonati del momento qui dalle mie parti; avendo tra l’altro condiviso link e postato l’evento su facebook, una partecipazione concreta mi sembra più che doverosa.

Continua a leggere

Riscaldamento centralizzato? Lo zenzero vi salverà!

finocchi

Fuori le temperature rasentano lo zero ma a voi sembra di stare alle Bahamas? Molto probabilmente é perchè vivete in un bel condominio con riscaldamento centralizzato; lo so per esperienza dato che quando vado a Milano a casa di mia mamma, dopo pochi minuti le orecchie mi diventano incandescenti e se mi fermo per più di mezz’ora mi ritrovo immancabilmente in canottiera.

A tutti voi quindi a cui l’inverno segna solo il calendario dedico questa sfiziosa ricetta: una bella insalata fresca di finocchi e zenzero in stile Japan. I finocchi infatti sono una verdura di stagione ma questa preparazione vi aiuterà a sentirvi freschi nonostante i termosifoni viaggino a mille animati da vita propria.

Continua a leggere

Dalla Russia a San Damiano il passo è breve. Torta di mele e vodka (con amore)

Ieri mattina piomba improvvisa una prenotazione, e il cognome di chi questa prenotazione l’ha fatta non mi IMG_9290_smalllascia dubbi. Una camera tripla per tre giovani donne, nazionalità: russa. Presa un po’ alla sprovvista dalla tempestività della richiesta (fatta la mattina per la sera) comincio a tamburellare le dita sul tavolo. Tranquilla nonostante il riscaldamento non fosse stato acceso con largo anticipo (non sarà mica il “freddo” il loro problema, no?) vengo assalita però da un cruccio, ossia… prima colazione: cosa potrebbe andare incontro ai loro gusti?

Rido pensando che alla peggio c’ho ‘na bottiglia di Moskovskaya pronta in frigorifero.

Continua a leggere

Udite udite: il cioccolato fa dimagrire!

Beccati! Anche voi dunque avete setacciato il web alla disperata ricerca di prove inconfutabili, studi scientifici, analisi di laboratorio in grado di dimostrare che il cioccolato non solo fa bene (ci si potrebbe pure accontentare no? no!) ma che addirittura fa dimagrire.

cioccolataVi siete così casualmente (oooh…) imbattuti in uno studio americano (ma vaaà?!) il quale dimostra che: “il cacao fa dimagrire almeno quanto andare ad allenarsi. Dalla ricerca è, infatti, emerso che l’assunzione di cioccolato fondente è – a livello cellulare – praticamente uguale allo sforzo e all’allenamento fisico. I ricercatori si sono concentrati sui mitocondri, piccole centrali  delle cellule che generano energia, e hanno scoperto che un componente del cioccolato, chiamato epicatechina, stimola una identica risposta muscolare rispetto a una’attività fisica vigorosa.”

Continua a leggere